Comune di Pozzuolo del Friuli
  • A A A
  • Informazioni Generali

     

    INFORMAZIONI GEOGRAFICHE

    Pozzuolo del Friuli,  (Puçui in friulano) è un comune italiano di 6.937 abitanti della provincia di Udine in Friuli-Venezia Giulia.

    Posto a 10 km a sud-ovest di Udine, confina a nord-ovest con il comune di Basiliano, a nord con i comuni di Campoformido e Udine, ad est con il comune di Pavia di Udine, a sud con il comune di Mortegliano e ad ovest con il comune di Lestizza. Attraversato dal torrente Cormor, si estende su un’area centrale dell’alta pianura friulana e, oltre al capoluogo, comprende le frazioni di Cargnacco, Carpeneto, Sammardenchia, Terenzano e Zugliano.

    Scorrendo questa pagina è possibile trovare informazioni generali molto utili riguardanti il nostro Comune: dati amministrativi, informazioni geografiche, demografiche, storiche, produttive e sociali.

    INFORMAZIONI AMMINISTRATIVE

    Comune Pozzuolo del Friuli
    Indirizzo Via XX settembre 31,
    33050 Pozzuolo del Friuli (UD)
    Codice Fiscale 800 105 303 03
    Partita IVA 005 812 203 08
    Servizio Tesoreria CCP 151 92 339
    IBAN IT 59N 0200864120 000003498685
    Posta Certificata (PEC) comune@pec.com-pozzuolo-del-friuli.regione.fvg.it

    INFORMAZIONI GEOGRAFICHE

    Stato Italia
    Regione Friuli Venezia Giulia
    Provincia Udine
    Superficie 34,28 Kmq
    Abitanti attuali 6.904
    Densità 183,8 per Kmq
    Denominazione abitanti Pozzuolesi
    Santo Patrono Sant’Andrea (30 novembre)
    Capoluogo Pozzuolo del Friuli
    Frazioni Cargnacco, Carpeneto, Sammardenchia, Terenzano, Zugliano
    Comuni confinanti Basiliano, Campoformido, Lestizza, Mortegliano, Pavia di Udine, Udine
    C.A.P. 33050
    Latitudine 45°59’12’’84 N
    Longitudine 13°11’45’’60 E

    ABITANTI

    Anno Numero Abitanti
    1871 3.374
    1881 3.461
    1901 4.219
    1911 5.428
    1921 5.866
    1931 6.001
    1936 5.880
    1951 6.314
    1961 6.203
    1971 6.031
    1981 6.341
    1991 6.194
    1997 6.266
    2001 6.350
    2002 6.418
    2003 6.432
    2004 6.529
    2005 6.558
    2006 6.722
    2007 6.808
    2008 6.934
    2009 6.937

    SINDACI

    Anno Nome
    1870 VINCENZO POLLINI
    1881 GIUSEPPE LOMBARDINI
    1886 FRANCESCO BIERTI
    1892 GIUSEPPE MENAZZI
    1897 UGO MASOTTI
    1919 FRANCESCO BIERTI
    1920 ANTONIO CANDUSSIO
    1929 FLORINDO ZAMPARINI
    1934 ANTONIO CELLI
    1945 VITALINO BARBURINO
    1946 MARINO GREATTI
    1947 GIUSEPPE ROMANELLO
    1951 FLORINDO ZAMPARINI
    1960 ITALO BOTTI
    1965 PIANI FERRUCCIO
    1970 BRUNO BLASICH
    1975 EMILIO MULOTTI
    1980 GUALTIERO STEFANONI
    1985 BRUNO BLASICH
    1988 GUALTIERI STEFANONI
    1990 BRUNO BLASICH
    1990 GIANNI IAIZA
    1995 SERGIO BELTRAME
    2004 MARIO GEATTI
    2009 NICOLA TURELLO
    2014 NICOLA TURELLO

    STORIA E INFORMAZIONI TURISTICHE

    Pozzuolo è un comune piuttosto conosciuto a livello turistico in virtù degli  insediamenti preistorici, la famosa battaglia durante la prima guerra mondiale e il tempio di Cargnacco.

    A questo è stata dedicata una pagina intera del nostro sito.

     AGRICOLTURA e ZOOTECNIA

    Nel territorio comunale si producono cereali, ortaggi, frutta e foraggi.

    Anche il settore zootecnico riveste particolare rilevanza anche con un caratteristico allevamento di struzzi. Inoltre si contraddistingue per allevamenti di selvaggina in particolare fagiani con un allevamento aventi migliaia di capi.

    Sempre per quanto riguarda il campo dell’agricoltura va segnalata la presenza nel comune dell’ERSA un’agenzia regionale per lo sviluppo rurale. Nella sua veste di Agenzia pubblica, ERSA è meglio posizionata per salvaguardare e coniugare: la capacità competitiva delle aziende, la sicurezza del consumatore, la protezione dell’ambiente e la conservazione degli spazi rurali e le attività di controllo e certificazione. Il territorio inoltre ospita la scuola agraria “IPSAA Sabbatini” fondata nel 1881. L’Istituto assume l’importante ruolo di formazione di figure professionali tecnicamente preparate a dare nuovo impulso alla progressiva sostituzione dei metodi di coltivazione tradizionale con sistemi ecocompatibili, nell’ottica della salvaguardia ambientale e dell’ottenimento di prodotti agricoli e trasformati qualitativamente migliori.

    ATTIVITA’ PRODUTTIVE

    La frazione di Cargnacco ospita, nella sua estremità orientale, in via Buttrio, una porzione della Zona Industriale Udinese (ZIU), di competenza del Consorzio per lo sviluppo industriale del Friuli centrale, dove hanno sede le due maggiori industrie del comune: le Acciaierie Bertoli Safau (ABS), con un fatturato di 997 milioni di euro nell’ultimo anno e 1.117 dipendenti, e l’impresa generale di costruzioni del gruppo Rizzani de Eccher, con quasi 500 milioni di euro di fatturato e più di un migliaio di dipendenti. Altre industrie presenti nel territorio comunale, di minori dimensioni, riguardano il settore conciario (Natco Spa), cartario, del legno, metalmeccanico e dei materiali da costruzione.

    MANIFESTAZIONI

    Per quanto riguarda gli eventi di promozione del territorio ce ne sono vari. Il principale è la Sagra dello struzzo a Pozzuolo del Friuli ma ce ne sono tanti altri durante tutto il corso dell’anno. Un evento peculiare che solitamente si svolge la prima domenica di maggio e che sta rivestendo sempre maggiore importanza è Insieme a Pozzuolandia ormai arrivata alla 6^ edizione.

    Si tratta di una grande manifestazione dedicata a tutti i bambini e alle loro famiglie con animazioni, spettacoli, laboratori di manualità e creatività, giochi all’aperto, ecc., calibrati per accontentare bambini e ragazzi di tutte le età e per intrattenere l’intera famiglia. Questa manifestazione è il frutto di un lavoro di comunità che attiva e valorizza le risorse presenti nel territorio, fa crescere nuovi giovani volontari, mette in rete le realtà dell’associazionismo in sinergia con le Scuole e l’Amministrazione locale.

    SPORT

    Nel territorio sono presenti numerose associazioni sportive. Ormai sono rappresentati quasi tutti gli sport dal calcio al basket al tennis. Sul territorio comunale vi sono numerose strutture nelle quali praticare sport e passare del tempo libero all’aria aperta. Inoltre a Terenzano è presente una delle più importanti piste di speedway a livello internazionale.

    ASSOCIAZIONI E SCUOLA INTEGRATA

    Numerose sono anche le associazioni di volontariato presenti su territorio. Queste oltre ad organizzare eventi anche in collaborazione tra loro si impegnano a trasmettere messaggi positivi di solidarietà e dello star bene insieme.

    Vi sono anche associazioni culturali che si impegnano nella promozione del territorio dal punto di vista storico, archeologico organizzando incontri visite guidate ecc. Le varie associazioni sia culturali che sportive inoltre partecipano al progetto “scuola integrata”.

    Questo progetto ha il fine educare i ragazzi non solo in un modo strettamente didattico ma anche attraverso lo sport, l’arte, la musica la cultura. E’ un modo utile per far crescere i ragazzi nel corpo e nella mente. Infine una realtà recente è il centro di aggregazione giovanile.

    Questo centro quasi interamente gestito dai ragazzi del paese propone un ritrovo alternativo dei giovani del luogo. Grazie al CAG i ragazzi imparano il difficile lavoro dell’animazione-