Comune di Pozzuolo del Friuli
  • A A A
  • CONTRIBUTI PER INTERVENTI DI PREVENZIONE DEL RISCHIO SISMICO

    (legge 24 giugno 2009 n. 77)

    Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 171/2014 di data 19 giugno 2014, art.2 comma 1 lett. c).

    Con l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile in oggetto, pubblicata sulla G.U. n. n. 145 del 25 giugno 2014, vengono disciplinati i contributi per gli interventi di prevenzione del rischio sismico.

    Tali contributi riguardano, tra l’altro, interventi strutturali di riduzione del rischio sismico.

    Beneficiano dei contributi gli edifici privati, nei quali oltre due terzi dei millesimi di proprietà delle unita immobiliari siano destinati a residenza stabile e continuativa di nuclei familiari e/o all’esercizio continuativo di arte o professione o attività produttiva.

    Il contributo per il singolo edificio, che riguarda unicamente gli interventi strutturali sull’immobile, è stabilito in funzione della tipologia di intervento e della superficie lorda coperta complessiva dell’edificio.

    Le tipologie di intervento ammissibili a contributo sono:

    - interventi strutturali di rafforzamento locale;

    - interventi strutturali di miglioramento sismico;

    - interventi di demolizione e ricostruzione.

    Scarica le linee guida

    Scarica l’avviso pubblico

    Scarica il modello di domanda